Il vero amore arriva a 50 anni: lo rivela BeSenior.it

Nasce il portale per senior dedicato alla ricerca dell'anima gemella


E’ vero che il primo amore non si scorda mai e che i batticuori adolescenziali non tornano più, ma è altrettanto vero che l’Amore con la A maiuscola arriva solo a 50 anni. Secondo un’indagine di BeSenior.it, portale specializzato in incontri per persone mature, infatti, ben il 37% di coloro che cercano l’anima gemella è convinto che l’amore vero sbocci nella fascia d’età  compresa tra i 50 e i 60 anni.

Seguono poi coloro che ritengono che sia possibile trovare l’altra metà della mela tra i 40 e i 50 anni (21%). Mentre il 16% sposta le lancette dell’amore dopo i 60 anni (16% di preferenze).

“Secondo gli iscritti al nostro portale l’amore vero arriva a 50 anni perché solo con la maturità e l’esperienza si ha la capacità di individuare la persona più affine a noi per interessi, passioni ed obiettivi di vita. Da giovani si è offuscati da altri condizionamenti importanti ma futili per la durata del rapporto, come ad esempio l’attrazione fisica e la passione. Questo non vuol dire che la seduzione non sia importante per gli over 40, ma semplicemente che essa viene rinforzata da altri aspetti riguardanti la personalità” spiega lo staff di BeSenior.it.

Tuttavia rimane uno zoccolo duro di utenti del portale per incontri senior (26%) convinto che l’incontro con la persona giusta avvenga tra i 20 e i 40 anni. Se i sostenitori dell’amore over 40 sono per lo più donne (56%), coloro che ritengono che la scintilla scocchi in fase giovanile sono soprattutto uomini (53%).

Ma cosa si intende per amore con la A maiuscola? Secondo lo staff di BeSenior.it le basi per la nascita di una storia seria e duratura sono le affinità che riguardano la personalità, il carattere e lo stile di vita. Questo non significa che bisogna avere obbligatoriamente gusti simili per far funzionare la relazione, l’importante è che alcuni tratti della personalità siano complementari.

“Nel momento in cui si effettua l’iscrizione al nostro sito viene richiesto di compilare un test approfondito da cui emerge un profilo completo della personalità. In questo modo ad ogni utente vengono proposti soltanto iscritti con cui la relazione ha una buona percentuale di riuscita” spiega lo staff di BeSenior.it.

Buona parte degli utenti afferma che le relazioni avute in fase giovanile non hanno determinato l’esito sperato soprattutto a causa di obiettivi di vita diversi dal partner. In particolare incombenze legate alla carriera e alla cura dei figli piccoli hanno generato discussioni che alla lunga hanno portato alla rottura definitiva del rapporto. In una fase della vita più avanzata, più liberi da impegni pratici e con un carattere ormai definito, sembra che sia più facile cogliere le frecce di Cupido.

“I 50 anni di oggi non sono più quelli di una volta. Oggi i senior sono persone piene di interessi ed hobby. Amano viaggiare, fare sport, andare a teatro, al cinema. Anche se non si hanno più vent’anni non c’è motivo per rinunciare alla possibilità di condividere le proprie passioni con una persona speciale” conclude lo staff di BeSenior.it.